Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for dicembre 2016

15698030_1400961863282185_4727034509526081342_n

Siamo arrivati a questo traguardo con 37 spettacoli alle spalle, tanti aiuti distribuiti a famiglie numerose e… ancora tanto da fare! Il 27 dicembre chiuderemo la tournée italiana con il consueto appuntamento presso l’ospedale don Calabria di Negrar (VR). Ci troverete la mattina a Casa Clero e il pomeriggio a Casa Nogarè.

E poi… il 31 dicembre inizierà il primo dei due campi invernali in Croazia!

Grazie a tutti voi che ci avete seguito, ospitato, aiutato ed incoraggiato in mille modi! Vi auguriamo un Natale di pace e vero amore e un buon inizio anno con rinnovate energie e propositi.

Alleghiamo qui qualche foto…

15419769_1318222138251705_6441975995277127659_o

La clessidra di Natale: burattini e burattinai.

15621814_1396705383707833_6841709440654054015_n

Alla scuola d’infanzia CAP di Valeggio sul Mincio (VR).

15590646_1396705327041172_775073873376530736_n15590314_1396705483707823_7088154161108605640_n

Con gli anziani di Borgo Sacco, a Rovereto (TN).

15590259_1400571353321236_424326387505199690_n

Le scuole di Albaredo, Ronco d’Adige, Albaro e Coriano (VR) hanno anche fatto una raccolta di materiale didattico.

15589976_1397650623613309_7657883330369081680_n

A Romallo (TN).

15589485_1400133393365032_6552987511846539899_n

Il nostro Toni.

15585331_1195478607168378_4964594442676750290_o

Con i bambini della scuola Dante Alighieri di Villafranca (VR).

15542042_1394232417288463_4977346115750721257_n

Reazioni dei bambini di Trenzano (BS).

15541922_1396018003776571_7871332749834806224_n15541906_1398723480172690_4356087910414993717_n

Con i nostri amici e collaboratori al centro Koraci di Rijeka.

15493376_1195480193834886_2778238978811340201_o15419775_1195478940501678_9161844026560068335_o

Mercatino per aiutare Slavka e Lidija.

15400427_1385725878139117_3704043209340403617_n15272265_1293900494017203_3550143211832877557_o

“Natale è quella coperta magica che si avvolge intorno a noi, quella cosa intangibile che assomiglia quasi a una fragranza. Può lanciare un incantesimo di nostalgia. Il Natale può essere un giorno di banchetti o di preghiera, ma sarà sempre un giorno di ricordi, un giorno in cui pensiamo a tutto quello che abbiamo amato”. (Augusta E. Rundel)

Annunci

Read Full Post »

14713636_1137945559588350_2880361724704023237_n

(Scritto da Michael, tradotto da Anna)

Quest’estate una ragazza di Rijeka ci ha scritto chiedendo se poteva partecipare ad uno dei nostri campi estivi. Si chiama Mia (nella foto sopra con il cappello bianco), conosce bene l’italiano, l’inglese e il croato e si è subito inserita in uno dei nostri campi internazionali.

Le ho chiesto se si ricordava dello spettacolo che avevamo fatto nella sua scuola elementare vari anni prima, ma non sembrava ricordarsi.

La mattina seguente, mentre facevamo le prove della “scenetta del cuore”, durante il seminario di clownterapia, improvvisamente sono affiorati i ricordi! Ed è stata la prima ad alzare la mano per offrirsi volontaria a tenere in mano il cuore di legno.

Poi mi ha confidato che quando era piccola e ha visto la stessa scenetta alla scuola elementare, voleva tanto essere quella che teneva in mano il cuore! Un sogno che ci ha messo qualche anno ad avverarsi.

Mia è molto espansiva ed estroversa, sensibile verso chi soffre e, oltre a venire con noi a far clownterapia, è volontaria anche in altri istituti. E’ una trascinatrice e un esempio per altri adolescenti.

Nelle foto sotto, la vedete in azione, oltre che con la clownterapia, anche con i pennelli, durante uno dei nostri murales.

14721628_1137945576255015_4450443112813722313_nmama-marina-michael-and-mia-bringing-joy-at-one-of-our-regular-institutions15129551_1358410304204008_1871312212532684929_o

Read Full Post »

Clessidra di natale

Gli spettacoli di Natale in Croazia stanno andando alla grande e portando il calore e la luce natalizia in scuole, ospedali, case di riposo e centri per disabili.  Ad oggi ne sono stati realizzati più di venti e la settimana prossima porteremo lo stesso spettacolo anche in Italia!
Nel frattempo, tutte le famiglie che assistiamo nella zona di Rijeka e di Karlovac stanno ricevendo una visita, un pacco regalo speciale e soprattutto un tocco d’amore personale.
Come ha detto Gianni Rodari: “Se ci diamo una mano, i miracoli si faranno e il giorno di Natale durerà tutto l’anno”.

Ecco il programma dei nostri spettacoli in Italia (oltre a sei spettacoli in varie scuole elementari nella provincia di Verona):

domenica 18 dicembre, alle 15, presso l’oratorio di Trenzano (BS)
mercoledì 21 dicembre, alle 20.30, presso il teatro parrocchiale di Storo (TN)
giovedì 22 dicembre, alle 20.30, presso il teatro parrocchiale di Romallo (TN)
venerdì 23 dicembre, alle 10, presso la Casa per anziani di Borgo Sacco, a Rovereto (TN) e alle 15.45, per gli anziani di via Vannetti, sempre a Rovereto (TN)
martedì 27 dicembre alle 10, per gli ospiti di Casa Clero (ospedale di Negrar, VR). Alle 16, a Casa Nogarè (ospedale di Negrar, VR)

Probabilmente riusciremo a scambiarci gli auguri con molti di voi, e ci teniamo tanto; in ogni caso auguriamo a tutti, vicini e lontani, un Natale di pace e fratellanza!

Alcuni suggerimenti per un regalo di Natale:
Al tuo nemico, perdono.
Al tuo avversario, tolleranza.
A un amico, il tuo cuore.
A un cliente, il servizio.
A tutti, la carità.
A ogni bambino, un buon esempio.
A te stesso, rispetto.

(Oren Arnold)

Read Full Post »

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

(Questo è il primo di una serie di articoli su questo argomento, scritti da Michael)

In effetti, preferiamo chiamarla “Terapia del sorriso”, invece che Clownterapia, perché ogni volta che si fa visita ad una scuola, un istituto o ad una famiglia bisognosa, si porta gioia e si può far sorridere gli altri, anche senza vestirsi da clown.

Abbiamo iniziato questo progetto tanti anni fa, dopo aver visto il film “Patch Adams”. Andrea, uno dei nostri volontari, voleva iniziare a farla in Croazia. Facevamo comunque spettacoli da anni e alla fine il tutto venne conglomerato in un unico progetto: “Terapia del sorriso”.

E’ anche un ottimo modo per incoraggiare nuovi volontari ad interagire con gli altri. In genere iniziamo con la canzone “L’ora della felicità”. Quando si arriva alla strofa che dice: “… e per esser felice fai qualcuno felice”, in genere ci diamo un abbraccio e poi andiamo fra il pubblico ad abbracciare le persone.

Questo è un modo per rompere il ghiaccio fra i volontari e il pubblico, anche per i più timidi. Poi facciamo delle scenette, trucchi magici, altre canzoni e, per finire, la famosa “scenetta del cuore”. Chiediamo se tutti sono felici e poi esce un clown con un grande cuore triste. Il cuore ha una serratura e vari volontari dal pubblico provano ad infilarci varie chiavi: soldi, giocattoli, TV e, alla fine, la chiave che funziona, cioè quella dell’Amore, che trasforma la smorfia in un sorriso.

Durante i campi estivi andiamo settimanalmente con gruppi dai 10 ai 20 clown, mentre durante il resto dell’anno continuiamo i servizi bimensili con i volontari locali.

L’anno scorso un totale di 302 volontari hanno fatto servizi di clownterapia in 54 istituti per un un pubblico totale di 4058 persone! Abbiamo anche organizzato 2 seminari di Clownterapia per “addestrare” nuovi volontari.

(Continua)

Clowns e cuore felice, Croazia anno 1999.

2-1999-clown-felici

A Lussinpiccolo, ottobre 2002.

a-lussinpiccolo-ottobre-2002

Al Dom Turnić, estate 2016.

the-heart-skit

Noemi, di Trento, con un’ospite di uno degli istituti visitati.

noemi

Alexis ha iniziato presto a far clownterapia. Qui sotto con Andrea, durante il Natale del 2003, presso l’ospedale di Negrar (VR).

anche-alexis-ha-iniziato-presto-a-far-clownterapia-natale-2003-con-andrea

Tony&Friends.

tony-tucano-e-sempre-un-successo-con-i-bambini

Uno dei gruppi estivi pronti a portare gioia, estate 2016.

one-of-the-summer-camps-clown-teams

 

Read Full Post »